Loading...
CibarsiDieta nordicaNon sprecareOrtaggiRicette

Broccoli ricette – La minestra dei 5 cavoli

ricette broccoli non sprecare

Foglie di cavolfiore e di broccolo, non le buttare!

La minestra dei cinque cavoli, per cucinare le foglie di broccolo in modo gustoso

L’autunno 2019 si avvicina. Se da una parte è vero che fare previsioni meteorologiche che si spingano al di là delle 48 ore è pura immaginazione, la tendenza degli ultimi anni qualcosa ci può comunque insegnare. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad autunni decisamente caldi, che portano le nostre piante di pomodoro, peperoncino e melanzane – solo per fare qualche esempio, a fruttificare e produrre raccolto ben oltre il loro tradizionale periodo di coltura.

foglie cavolo riuso

Ma l’autunno è anche e soprattutto la stagione dei broccoli, seminati tra luglio e agosto e durante settembre messi a dimora in campo aperto.

ricetta cavolo broccolo

Autunno la stagione in cui c’è abbondanza di foglie di broccolo

Chi vi parla si diverte da qualche anno a coltivare la terra, cercando in ogni modo di ottenere il massimo con il minimo sforzo. Lo sforzo in questione è quello della terra, non certo della mia schiena e delle mie braccia. É infatti la terra che produce foglie e frutti e deve essere lavorata, ma anche rispettata e lasciata riposare.

Cavoli a forma di palla? Non solo, oggi come ieri le verdure sono anche da sfogliare

Come cucinare foglie cavolo

La questione del massimo col minimo sforzo ve la spiego in modo semplice. Visti gli autunni sempre più caldi, i cavoli di ogni specie fanno fatica a diventare delle “pallette”, proprio come siamo abituati a vederli al supermercato. Inutile aspettare mesi e mesi che arrivi il freddo, sfogliamoli dalla base e utilizziamoli come più ci piace!

Il cavolo verza, il cavolo cappuccio, il cavolo rosso e molte altre varietà sono tra i vegetali più facili da coltivare. In annate speciali come quella 2019, l’estate si prolunga oltre settembre e le temperature miti insieme alle giornate assolate stanno provocando un’eccezionale crescita a livello vegetativo delle nostre piante nell’orto.

Foglie di cavolfiore e di broccolo, non le buttare!

orto e compost

Con il caldo che persiste notiamo che le nostre giovani piantine di cavolfiore e di broccolo, trapiantate in pieno campo ad agosto, sono adesso dei piccoli alberelli con grosse foglie accresciute dal potere dei raggi di sole e dalle recenti piogge. É necessario sfoltire queste piante partendo dalle foglie più vecchie. Ciò è utile per avere una buona scorta di foglie di broccolo da cucinare ma anche per arieggiare le piante ed evitare che si ammalino, facendo in modo che si sviluppino meglio i nuovi butti da cui ben presto nasceranno i fiori. Per farlo basta dotarsi di un coltello o di un paio di forbici facendo attenzione a recidere con un taglio netto in modo da non compromettere la salute generale della pianta.

Cavoli a foglia lunga ricette e considerazioni

In questo breve articolo andiamo sperimentando alcune ricette con le foglie di cavolfiore o di broccolo. Quello che vi proponiamo è un modo per utilizzare le parti che altrimenti andrebbero scartate dei cavoli a foglia lunga… sono infatti tutti non solo commestibili, ma anche decisamente buoni!

kale colorato

Ricette cavoli verdi: le quantità e la preparazione

Vi renderete conto personalmente delle quantità necessarie. Più tagliate, più recidete, più le piante saranno spronate a crescere, sviluppandosi nella fase vegetativa. Naturalmente, bisogna sapere quando farlo, è essenziale tagliare le foglie più vecchie soprattutto durante i cicli di luna crescente, per stimolare la crescita.

Ricetta minestra dei 5 cavoli

ricette broccoli

I cavoli, si sa, hanno bisogno del freddo per chiudersi a palla. Durante gli autunni molto caldi come quello che abbiamo vissuto nel 2018, i cavoli si sviluppano come dei piccoli alberelli – con le grandi foglie che tendono ad aprirsi verso l’esterno, invece di arricciarsi verso l’interno chiudendosi a palla. Per sfoltire i cavoli e stimolarli a produrre ancora più foglie, mi è venuta in mente la ricetta di questa minestra dei cinque cavoli, che può essere preparata con 5 varietà di cavolo qualsiasi che avete nell’orto.

ricette broccoli non sprecare

Ingredienti

  • Cavolo verza 10 foglie grandi
  • Cavolo cappuccio 10 foglie grandi
  • Cavolo nero 10 foglie grandi
  • Cavolo broccolo 10 foglie grandi
  • Cavolfiore 10 foglie grandi
  • Due carote grandi
  • Una cipolla
  • Due patate
  • 300 grammi di lenticchie Gialle
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • Un mazzetto di foglie di salvia fresche

Tempo di cottura

1 ora e 45 minuti

Preparazione 
Preparare le foglie di cavolo mondandole. Soprattutto il cavolo broccolo e il cavolo nero vanno curati per bene, recidendo la parte centrale del gambo ben oltre il gambo stesso, fino a rimuovere tutta la parte più dura e coriacea. In una pentola capiente preparare un breve soffritto con la cipolla e la carota tagliate finemente.
Disponete le foglie su un tagliere e con un coltello da cucina di grandi dimensioni tagliatele grossolanamente. Aggiungetele alla pentola con il soffritto insieme alle patate tagliate a pezzi, versando una parte del brodo vegetale già preriscaldato. Fate cuocere per circa 1 ora a fuoco lento, aggiungendo di volta in volta il brodo. Aggiungete le lenticchie gialle e cuocete ancora per 15-20 minuti, prima di spegnere il fuoco.

Lasciate raffreddare e poi passate nel passatutto. Servite aggiungendo un filo d’olio, una macinata di pepe ed una fetta di pane croccante.

Lorenzo Mazza

Lorenzo Mazza

Mi chiamo Lorenzo Mazza, sono contadino e narratore. Lavoro nel campo dell'arte e della comunicazione.

More Posts - Website

Follow Me:
FacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Lascia un commento

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress

Su questo sito usiamo cookie per una migliore esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzarlo noi assumiamo che tu ne sia felice. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi